Meteo e Clima nelle Marche

Meteorologia e climatologia per il territorio delle Marche, a servizio dell'agricoltura

Analisi dell’intenso maltempo del periodo 17-23 gennaio 2023 nelle Marche

clock gennaio 27, 2023 10:16 by author admin
Nel corso della scorsa settimana la discesa di una vasta saccatura di origine polare ed artica ha messo la parola fine all’egemonia anticiclonica sul Mediterraneo. Sulle Marche, dopo un’assenza particolarmente prolungata, le precipitazioni sono tornate così a manifestarsi e la dinamica di chiusura a vortice della depressione ha favorito la loro persistenza. [Prosegue]


Il 2022: anno di caldo record nelle Marche ed il quarto meno piovoso dal 1961

clock gennaio 27, 2023 08:17 by author admin
In analogia al dato nazionale rilevato dal CNR, nel 2022, la temperatura media annua per le Marche, pari a 15°C , è stata di oltre un grado più elevata rispetto al 1991-2020; il 2022 è stato l’anno più caldo per le Marche dal 1961 .Significativo è l’incremento termico rispetto al precedente primato che era di 14,6°C ed apparteneva all’anno 2019. Almeno secondo i nostri dati (serie a partire dal 1961) è la prima volta che nelle Marche la temperatura raggiunge “quota” 15°C di valore medio annuale. Come già successo nei due anni precedenti, la precipitazione totale del 2022 è stata inferiore alla media. Il suo valore medio regionale di 624mm corrisponde a circa un quarto di ammanco rispetto ai millimetri che di solito cadono in regione in un intero anno (-26% rispetto al totale medio 1991-2020). Il 2022 si posiziona al quarto posto nella classifica degli anni meno piovosi dal 1961, preceduto solo dagli anni 1988, 1994, 2003. [Prosegue]


Caratteri climatici dicembre 2022 nelle Marche

clock gennaio 10, 2023 12:14 by author admin
Dicembre è stato per le Marche un altro mese da record nel senso che si è stabilito il nuovo primato della temperatura media regionale (per il mese di dicembre). Chiuso l’anno solare, registriamo anche il nuovo record di temperatura media annuale: 15°C con una differenza di +1,4°C rispetto al trentennio di riferimento. Almeno secondo i nostri dati (serie a partire dal 1961) è la prima volta che le Marche raggiungono la soglia dei 15°C di valore medio annuale. A dicembre la precipitazione mensile torna sotto la media. Il totale annuo di 624mm si posiziona al quarto posto nella classifica degli anni meno piovosi per la nostra regione; totali più bassi si sono verificati solo negli anni 1988, 1994 e 2003. [Prosegue]


L’autunno 2022 nelle Marche

clock dicembre 22, 2022 15:28 by author Danilo Tognetti
Quello del 2022 è stato il secondo autunno più caldo per le Marche dal 1961 conseguenza, soprattutto, delle forti anomalie positive delle temperature di ottobre, mese che occupa esso stesso la seconda posizione nella relativa classifica dei mesi di ottobre più caldi per le Marche dal 1961. Quello del 2022 è stato inoltre il quinto autunno consecutivo con temperatura media superiore alla media. Accentuate sono state anche le anomalie delle temperature minime e soprattutto massime; in questo secondo caso è stato stabilito il nuovo record stagionale. Le precipitazioni dell’autunno sono state perfettamente in linea con la norma sia come quantitativo in mm che come giorni piovosi. Settembre e novembre sono stati più piovosi del normale; il primo in particolare caratterizzato dall’alluvione del giorno 15 che ha colpito il settore centro-settentrionale della regione. In ottobre invece le precipitazioni sono state praticamente assenti così come era già successo negli anni 1965, 1967, 1995. [Prosegue]


Caratteri climatici novembre 2022 nelle Marche

clock dicembre 7, 2022 12:02 by author Danilo Tognetti
Nel mese di novembre la temperatura media mensile prosegue la sua corsa superando ancora la norma; il valore regionale, pari a 11,1°C, è infatti superiore di 1,6°C rispetto alla media di riferimento 1981-2010. Quello del 2022 ha stabilito il decimo record di temperatura media più alta per le Marche dal 1961. Siamo inoltre giunti al settimo mese consecutivo del 2022 più caldo del normale (ultimo mese più freddo aprile con -0,1°C di anomalia) e al quinto anno consecutivo in cui mese di novembre è stato più caldo della media (ultimo novembre più freddo quello del 2017 con un’anomalia di -0,1°C). Record sia per la temperature dei primi 11 mesi dell’anno e per gli ultimi 12 mesi (anno non solare). Novembre è stato uno dei pochi mesi del 2022 fin qui trascorsi più piovoso della media: con un totale medio regionale di 108mm l’incremento rispetto al 1981-2010 è stato del 17%. La precipitazione totale da inizio anno è di 555mm corrispondente ad un deficit del 21% rispetto al 1981-2010. Il periodo dei primi undici mesi dell’anno risulta il terzo più siccitoso per le Marche dal 1961. La precipitazione totale dei 12 mesi più recenti (anno non solare) rappresenta la settima peggiore prestazione per il periodo dal 1961. [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima ottobre 2022

clock novembre 10, 2022 16:47 by author Danilo Tognetti
Nel mese di ottobre la temperatura media torna a superare abbondantemente la norma. Quello del 2022, insieme a quello del 1988, sono stati i più caldi mesi di ottobre per le Marche dal 1961. Anche la temperatura media del periodo gennaio – ottobre 2022 stabilisce il record dal 1961. La temperatura media degli ultimi 12 mesi (periodo novembre 2021 – ottobre 2022) supera nuovamente la soglia del grado centigrado; il periodo degli ultimi dodici mesi (anno non solare) è il più caldo per le Marche dal 1961. In analogia agli anni 1965, 1967 e 1995, ottobre 2022 è risultato essere quasi privo di precipitazioni. I primi dieci mesi dell’anno risultano i più siccitosi per le Marche dal 1961. [Prosegue]


Analisi precipitazioni settembre 2022

clock ottobre 10, 2022 12:39 by author Danilo Tognetti
A settembre c’è stato un netto cambio di rotta rispetto ai mesi precedenti. Il mese infatti è stato decisamente più piovoso rispetto alla media e naturalmente molto ha pesato l’evento intenso e tragico del 15 settembre. [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima settembre 2022

clock ottobre 4, 2022 15:27 by author admin
Anche se ridotta rispetto rispetto ai mesi precedenti, l’anomalia della temperatura media di settembre è stata comunque positiva; infatti, con un valore termico medio regionale di 19,3°C la differenza rispetto al 1981-20102 è stata di +0,5°C. Siamo giunti quindi al quinto mese consecutivo più caldo del normale, il sesto del 2022. Sul fronte delle precipitazioni, netto cambio di tendenza rispetto ai mesi precedenti con settembre decisamente più piovoso del normale a causa soprattutto dell’evento molto intenso del giorno 15. [Prosegue]


L'estate 2022 nelle Marche

clock settembre 23, 2022 11:47 by author Danilo Tognetti
L’estate 2022 è stata molto calda per le Marche, la quarta in assoluto più calda dal 1961 (preceduta dalle estati 2003, 2012 e 2017). La temperatura media stagionale è stata di 24,8°C corrispondente ad un’anomalia di +2,7°C rispetto al 1981-2010. Elevate sono state le temperature massime ma ancor più accentuato è stato l’incremento delle minime le quali, come media stagionale, hanno fatto registrare una differenza di +1,9°C rispetto al 1981-2010, valore secondo solo a quello dell’estate 2003. Tutti i mesi estivi hanno fatto registrare anomalie positive per le medie, minime e massime; giugno ha stabilito il nuovo record per le temperature medie: 24,4°C, +4°C rispetto allo storico di riferimento. Importante osservare che per le Marche il mese di giugno è stato più caldo di agosto fatto questo davvero anomalo dato che, come media del trentennio, agosto ha una temperatura di oltre 2,5°C superiore a quella di giugno. Così come lo scorso anno, la stagione è stata meno piovosa del normale; la precipitazione totale dell’estate 2022 è stata di 110mm con un deficit del 33% rispetto al 1981-2010. Dal 2000 in poi si contano 15 estati meno piovose della media. Tutte e tre i mesi estivi hanno fatto segnare anomalie negative, la più accentuata quella di giugno pari a -55%. [Prosegue]


Analisi dell'intenso maltempo delle giornate 15 e 17 settembre 2022

clock settembre 22, 2022 15:43 by author Danilo Tognetti
Nei giorni 15 e 17 settembre le Marche sono state interessate da eventi avversi che hanno colpito duramente la provincia di Ancona e non solo. La giornata di giovedì 15 è stata caratterizzata da precipitazioni dal carattere alluvionale che hanno causato, tra l’altro, l’esondazione del fiume Misa; quella di sabato 17 dai forti venti. [Prosegue]