Meteo e Clima nelle Marche

Meteorologia e climatologia per il territorio delle Marche, a servizio dell'agricoltura

Aggiornamento delle "linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti". Regione Marche 2013 - deroga su Fagiolo e Olivo

clock settembre 26, 2013 12.14 by author admin
Si comunica che la Regione Marche, con DDS 617 del 26/09/2013, ha concesso una deroga alle “linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti - anno 2013”, valida per l’intero territorio della regione Marche, per quanto attiene la lotta alla botrite del fagiolo ed alla mosca dell’olivo, come di seguito specificato: per la coltura del fagiolo, si consente il trattamento con Tiofanato Metile, secondo le specifiche riportate in etichetta, per la difesa dagli attacchi di Botrytis cinerea. Nella difesa contro la mosca dell’olivo (Bactrocera oleae R.), si concede deroga relativamente al numero di interventi larvicidi, alle seguenti condizioni: mantenimento del limite massimo del numero di interventi con l’impiego dei p.a. fosmet e imidacloprid; la deroga non può essere adottata per le aziende olivicole che intendono raccogliere il prodotto entro la seconda decade il mese di ottobre; rispetto delle disposizioni di legge e di quelle contenute nelle etichette dei singoli prodotti. Nella difesa contro la mosca dell’olivo (Bactrocera oleae R.), si concede deroga relativamente al numero di interventi adulticidi con esche proteiche avvelenate o con esca pronta all’uso. Link al DDS 617 del 26/09/2013


Linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti

clock maggio 15, 2013 11.23 by author admin
Decreto del dirigente del Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca N. 306/AFP del 09/05/2013


Confusione e disorientamento sessuale

clock marzo 12, 2013 15.09 by author admin
La confusione e il disorientamento sessuale rappresentano validi sistemi di difesa delle principali colture frutticole che ben s’inseriscono nelle strategie di difesa integrata e biologica al fine di ridurre e/o eliminare l’impiego di agrofarmaci per il contenimento dei principali lepidotteri. Si ritiene pertanto utile fornire le indicazioni per le tipologie di dispenser o prodotti da impiegare per le aziende frutticole che intendono adottare tale strategia di difesa, nei prossimi bollettini verranno fornite le indicazioni per l’epoca e le modalità di applicazione dei dispenser. [Prosegue]