Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

ultimo aggiornamento: mercoledì 3 marzo 2021

Ricevi RSS previsioni meteo Meteo Assam Regione Marche - Abbonamento previsioni meteo RSS

  • Situazione generale:
    Non c'è ancora alcuna novità sullo scenario barico continentale. Se proprio vogliamo cerare il pelo nell'uovo, possiamo notare come la saccatura che tentava velleitariamente di fare lo sgambetto da sud-est alla radice altobarica mediterranea oggi appare addirittura più scalzata verso l'Egitto. Per il resto, il fungo anticiclonico che si erge sull'Europa Centrale si mostra in piena salute e perfettamente in grado per ora di resistere alle spallate della grande depressione artico-siberiana e ai tentativi di infiltrazione delle bolle instabili atlantiche. In definitiva, condizioni sempre serafiche lungo lo Stivale con poca energia ventosa in gioco e dunque nebbie radiative specie in Val Padana.
    Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
    Stabilità, ventilazione scarsa e prevalente soleggiamento proseguiranno anche per domani su quasi tutto il Paese, con nebbie mattutine in stagnazione soprattutto nella Val Padana. A prometterli c'è sempre il promontorio nord-africano. Tuttavia, nel frattempo, la maestosa depressione scandinavo/Siberiana non resterà a guardare ma tenderà a colonizzare progressivamente gran parte delle medie ed elevate latitudini europee, fino a fondersi con i nuclei ciclonici atlantici. Per questo aumenteranno le ingerenze destabilizzanti verso i nostri territori con le prime avvisaglie di cambiamento sulla Sardegna già per domani. Per venerdì gli effetti saranno più penetranti e le precipitazioni tenderanno ad interessare il versante tirrenico, attivando anche un trend di flessione termica soprattutto sulle regioni settentrionali e del medio-alto versante adriatico. Le maggiori fasi instabili sono attese tra la nottata di venerdì e la prima parte di sabato, con una ripresa nel corso della domenica, quando ci sarà un maggior afflusso di masse d'aria artica in aggiramento dell'arco alpino: ricomparsa dunque delle nevicate a quote medio-alte.
  • giovedì 4 marzo 2021

    Cielo sereno al mattino, schermato da passaggi di velature in quota da nord-ovest nel corso delle ore centro-pomeridiane specie lungo la fascia appenninica, con qualche innocuo cumulo a ridosso della dorsale.
    Precipitazioni assenti.
    Venti deboli dai quadranti meridionali con prevalenza sud-occidentale.
    Temperature stabili o appena in crescita.
    Altri fenomeni foschie e possibilità di locali nebbie al mattino specie lungo le coste.
  • venerdì 5 marzo 2021

    Cielo al mattino, copertura alta concentrata soprattutto a sud e sulla fascia appenninica, presenza di una certa variabilità sul resto della regione sino al pomeriggio; dopo di ché si attende una significativa espansione da settentrione di nuvolosità collocata in special modo a quote medio-alte per l'ultima parte della giornata, con intensificazione notturna.
    Precipitazioni non degne di nota sino al pomeriggio; a fare comparsa più strutturata da nord nell'ultima parte della giornata, espandendosi e intensificandosi durante la sera e la nottata.
    Venti deboli meridionali.
    Temperature in flessione nei valori massimi.
    Altri fenomeni foschie mattutine.
  • sabato 6 marzo 2021

    Cielo nuvoloso o molto nuvoloso al mattino, progressivi dissolvimenti e rasserenamenti da nord nel proseguo nel ore.
    Precipitazioni diffuse fino alla mattinata, poi sempre più in contrazione verso la fascia appenninica meridionale sino a scemare per le ore primo-pomeridiane; quota neve in abbassamento nottetempo fino ai 1000 metri circa.
    Venti moderati da nord e nord-est.
    Temperature in calo.
    Altri fenomeni foschie soprattutto serali.
  • domenica 7 marzo 2021

    Cielo al mattino, presenza di una certa copertura in quota sulle province meridionali, più soleggiato a nord; passaggio di nuvolosità medio-alta da ponente nel pomeriggio.
    Precipitazioni non se ne attendono di importanti.
    Venti deboli settentrionali con temporanei rinforzi.
    Temperature in calo soprattutto le minime.
    Altri fenomeni foschie e locali nebbie specie costiere.

notiziario agrometeorologico


redatto dai Centri Agrometeo Locali e personalizzato su base provinciale, rappresenta lo strumento per fornire all’impresa agricola e ai loro tecnici le indicazioni per la corretta gestione agronomica delle colture nel rispetto dei disciplinari di produzione e difesa integrata o biologica adottati dalla Regione Marche.
Per la redazione del Notiziario sono utilizzate le informazioni derivanti dalle attività di monitoraggio agro-fenologico, epidemiologico e meteorologico elaborate anche attraverso opportuni modelli di simulazione.

Seleziona la provincia di interesse per visualizzare l'ultimo notiziario pubblicato:




logonitrati

Dal 30 ottobre 2020

Consulta la sezione "Bollettino Nitrati"






Dati del 02/03/2021
Temp. Min (°C)Temp. Max (°C)Umidità (%)Precipitazione (mm)Vento, raf. max (m/s)Vento, direzione
Ancona (Camerano)2,91768,108,2NNW
Matelica-3,916,787,306NE
Pesaro0,41673,505,3W
Urbino4,611,367,107,5NE
Macerata (Treia)0,815,551,305,7NNE
Ascoli P. (Maltignano)4,117,168,206,3SW
Fermo1,217,568,605,3W
agrometeorologia pan assam agricoltura