Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
2974 registrati Accedi Registrati
xxx ultimo aggiornamento previsioni: venerdì 24 aprile 2015
Skip Navigation Links » Home page


  • Abbonamento RSS previsioni meteo Meteo Assam Regione Marche - Abbonamento previsioni meteo RSS
    Situazione generale:
    Termina l'egemonia anticiclonica sull'Europa centro-occidentale, territorio ora soggetto ad una maggiore variabilità per la presenza di un flusso di correnti umide atlantiche, nastro trasportatore per i sistemi depressionari che di volta in volta traggono origine nelle acque oceaniche. Anche la nostra penisola non è rimasta immune a tale cambiamento con il primo passaggio perturbativo che ancora sta interessando le regioni meridionali ed il cui residuo umido darà origine a fenomeni pomeridiani sull'area appenninica del centro-sud.
    Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
    A fronte di un 25 Aprile tutto sommato buono, con le precipitazioni confinate all'arco alpino, già da domenica si avranno le prime avvisaglie di quel deciso peggioramento che per gli inizi della settimana prossima avrà investito buona parte della Penisola. Il passaggio di una depressione atlantica infatti provocherà fenomeni diffusi soprattutto nella giornata di lunedì, anche molto consistenti al nord e sul versante tirrenico; passaggio che provocherà anche un calo delle temperature dopo la risalita dei giorni precedenti.
  • sabato 25 aprile 2015

    Cielo spazi di sereno di inizio giornata in seguito ridotti dall'espansione di nuvolosità medio-alta dai settori occidentali tendente a divenire prevalente sull'entroterra e a nord, specie nel pomeriggio; dissolvimenti serali.
    Precipitazioni non se ne prevedono di significative.
    Venti deboli e sud-occidentali, con innesco, nel pomeriggio, di brezze sud-orientali avvertibili sul settore costiero.
    Temperature in crescita nei valori massimi.
    Altri
  • domenica 26 aprile 2015

    Cielo parziale o prevalente presenza di copertura medio-alta in ispessimento nelle ore centrali-pomeridiane sulle zone interne; più corposa la stratificazione serale-notturna attesa ancora in estensione dall'entroterra.
    Precipitazioni fenomeni sparsi, anche a carattere di rovescio, possibili nella parte centrale della giornata specie sull'area appenninica; attesa poi un'ondata notturna dal carattere più diffuso.
    Venti meridionali, i più intensi previsti sul settore interno dove potranno assumere regime moderato da sud-ovest, specie la sera.
    Temperature ancora in rialzo specie nei valori minimi.
    Altri
  • lunedì 27 aprile 2015

    Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso fino alle ore pomeridiano-serali quando sono attesi dissolvimenti a partire dalle province settentrionali.
    Precipitazioni previste di particolare diffusione sull'entroterra dove potranno assumere anche una certa regolarità e durata, meno incidenti sull'area costiera; in attenuazione e contrazione verso sud dal pomeriggio.
    Venti progressivi rinforzi da sud-ovest fino ad assumere tratti forti sulla dorsale appenninica; indebolimenti serali.
    Temperature in calo dai valori massimi.
    Altri
  • martedì 28 aprile 2015

    Cielo a divenire nuovamente nuvoloso o molto nuvoloso.
    Precipitazioni diffuse e di particolare durata che per fine giornata potrebbero portare ad importanti accumuli.
    Venti moderati settentrionali.
    Temperature in sensibile calo.
    Altri


  • La sezione Tecniche Agronomiche è stata AGGIORNATA con le nuove linee guida regionali anno 2015.

  • La sezione Difesa Integrata è stata AGGIORNATA con le nuove linee guida regionali anno 2015.



Meteo ASSAM Regione Marche - Seminario 2014
Atti del convegno
Marche Meteo - Monitor Siccità Regionale
Dati del 26/04/2015
Temp. Min (°C)Temp. Max (°C)Umidità (%)Precipitazione (mm)Vento, raf. max (m/s)Vento, direzione
Ancona (Camerano)12,520,686,506,4SE
Matelica10,922,980,304,4NE
Pesaro12,520,698,914,3NE
Urbino13,923,574,72,811,4SW
Macerata (Treia)11,920,768,407,1S
Ascoli P. (Maltignano)10,522,587,92,84,5SE
Fermo10,82190,714,6ESE
Meteo ASSAM Regione Marche - Dati Meteo
Vai al Blog MeteoMarche
Regione Marche. Analisi clima marzo 2015
La temperatura media regionale di marzo 2015 è stata di 8,9°C corrispondente ad una anomalia di +0,2°C rispetto alla media 1981-2010. La precipitazione totale media regionale di marzo 2015 è stata di 165mm, corrispondente ad una anomalia di +100mm rispetto al 1981-2010. Quello del 2015 è stato per le Marche il terzo marzo più piovoso dal 1961.
continua a leggere

(Pubblicato il 02/04/2015)

L'inverno 2015 nelle Marche
L'inverno 2015, nel suo complesso, è stato caratterizzato da una anomalia negativa del geopotenziale a 500mb sulla parte centro-occidentale del Mediterraneo, contrapposta a frequenti condizioni di alta pressione sia sull'Atlantico che sul comparto est-europeo e russo. Ciò ha favorito la penetrazione di depressioni settentrionali, spesso di origini artico marittima, verso la nostra penisola che nella maggior parte dei casi hanno assunto una posizione decentrata verso ovest provocando quindi un clima piuttosto mite e piovoso; solo in alcuni casi, a fine dicembre e ad inizio febbraio, l'aria fredda settentrionale ha investito in pieno l'Italia provocando condizioni più prettamente invernali.
continua a leggere

(Pubblicato il 23/03/2015)

Analisi dell'ondata di maltempo del 4-6 marzo 2015 nelle Marche
Dopo quella del mese scorso e quella della settimana scorsa, la nostra regione è stata colpita da un'altra intensa ondata di maltempo, causa di danni e disagi per i forti venti, le abbondanti precipitazioni e le nevicate che hanno imbiancato vaste zone dell'entroterra appenninico. Ancora una volta l'origine del maltempo è stato un vortice depressionario che, formatosi a seguito di una discesa di aria fredda artica marittima, ha stazionato per ore sul basso Tirreno favorendo l'ingresso di sostenute correnti molto fredde dai Balcani che giocoforza hanno investito maggiormente il versante adriatico. La fase più acuta dell'evento è inquadrabile, per le Marche, tra i giorni 4 e 6 marzo.
continua a leggere

(Pubblicato il 10/03/2015)

Analisi dell'ondata di maltempo del 4-7 febbraio 2015 nella provincia di Pesaro-Urbino
Nell'ultima parte del mese di gennaio, dopo un lungo periodo di dominanza anticiclonica, una parte del vortice polare è riuscita a scendere verso l'Europa centro-settentrionale instaurando la sua roccaforte in prossimità del Mare del Nord. Da lì è partita una sequenza di minimi barici al suolo che ha interessato anche le latitudini più basse raggiungendo in particolare il centro del Mediterraneo.
continua a leggere

(Pubblicato il 11/02/2015)

Temperature gennaio 2015 nelle Marche
Nonostante il freddo che ha interessato l'ultima parte del mese anche gennaio 2015 è risultato essere più caldo della norma.
continua a leggere

(Pubblicato il 06/02/2015)


ASSAM - Notiziario - AnconaAncona
ASSAM - Notiziario - Ascoli P. e FermoAscoli P. - Fermo
ASSAM - Notiziario - MacerataMacerata
ASSAM - Notiziario - Pesaro e UrbinoPesaro - Urbino
ASSAM - Supplementi - Speciali - AnconaAncona
ASSAM - Supplementi - Speciali - Ascoli P. e FermoAscoli P. - Fermo
ASSAM - Supplementi - Speciali - MacerataMacerata
ASSAM - Supplementi - Speciali - Pesaro e UrbinoPesaro - Urbino
Precipitazione Meteo Regione Marche ASSAM - Carte precipitazione giornaliera
Temperatura Meteo Regione Marche ASSAM - Carte temperatura media giornaliera
Altre carte tematiche