Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
5217 iscritti al sito web

Situazione generale:
Anche in questa occasione, così come successo ieri, la spinta anticiclonica occidentale ha costretto la seconda discesa depressionaria settimanale a scivolare verso oriente allontanandola dall'Italia. Scemate le ultime piogge sul basso versante adriatico, la stabilità tornerà a dominare mentre le temperature stenteranno a recuperare, specie ancora sul lato di levante, per la permanenza di flussi freschi settentrionali e orientali.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Oramai l'opera di compressione da parte della depressione islandese ai danni dell'alta pressione mediterranea è iniziata e non si arresterà nei prossimi giorni. Con il passare del tempo l'aria freddo-umida nordica si approfondirà a ovest nella nostra penisola accelerando i flussi che ci investiranno da ponente, capaci di generare precipitazioni nella giornata di domenica specie sulle regioni di ponente. Ben più intensi e diffusi i fenomeni previsti tra lunedì e martedì quando l'approfondimento depressionario è previsto passare sopra le nostre teste; al momento non si escludono piogge di particolare intensità ancora sulle regioni esposte a ovest. La prevalenza dei flussi sud-occidentali permetteranno alle temperature di tornare a crescere poi esse diminuiranno in concomitanza del passaggio di inizio settimana prossima.

agrometeorologia pan assam agricoltura