Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4343 iscritti al sito web

Situazione generale:
Dopo le temperature rigide del fine settimana, si apre un nuovo capitolo termico. Ad inaugurarlo sono i flussi caldi risucchiati verso la nostra penisola dalla colata depressionaria irlandese in richiamo dal Marocco. L'Europa viene così a suddividersi in due tronconi: quello occidentale e centro-settentrionale interessato dalle correnti fredde di matrice polare e da maltempo piuttosto diffuso, e quello sud-orientale addolcito dai venti di libeccio ma comunque coperto da abbondante copertura nuvolosa. L'Italia si trova in piena traiettoria e vede manifestarsi nevicate diffuse sull'arco alpino e fenomeni di instabilità sul medio-alto versante tirrenico.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
La settimana scorrerà all'insegna di fluttuazioni termiche piuttosto marcate sul Bel Paese. A indurre tale altalenanza saranno i corridoi umidi occidentali che resteranno saldamente aperti e artefici di continue oscillazioni bariche. Temperature in crescita fino a domani, poi in calo sino a giovedì, quindi di nuovo in ascesa. Nel frattempo, il maltempo che accompagna come di consueto le saccature tirreniche scivolerà dal medio versante di ponente verso sud tra domani e dopodomani, per poi riaccendersi tra venerdì e sabato sempre da nord-ovest ed interessando sempre in modo precipuo il lato tirrenico.

agrometeorologia pan assam agricoltura