Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

Situazione generale:
L'accenno di ciclogenesi sul Golfo Ligure darà quella spinta in più alla già disturbata situazione italiana, condizionata ancora dai flussi caldo-umidi in risalita dai quadranti sud-occidentali, profilo ascendente della sacca di aria fredda nordica approfonditasi fino al Nord-Africa occidentale. Con l'avvicinarsi del fronte freddo occidentale le precipitazioni torneranno a farci visita in giornata giocoforza più intense e diffuse sul versante tirrenico; in parte protetto dalla dorsale appenninica risulterà quello adriatico.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
L'affondo depressionario pilotato dalla saccatura islandese sarà troppo esteso per resistere ed infatti verrà dapprima strozzato poi reciso dalla fusione, all'altezza delle Baleari, della doppia componente tropicale dell'alta pressione, quella marittima e quella continentale. L'alta pressione quindi è destinata a risollevarsi sul Mediterraneo, una dinamica da cui ne trarrà beneficio anche il nostro paese dove le precipitazioni tenderanno ad esaurirsi domani e successivamente avrà inizio un periodo di stabilità che durerà probabilmente almeno fino alla prima parte della settimana prossima. Le temperature si manterranno intorno alle medie stagionali.

agrometeorologia pan assam agricoltura