Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4477 iscritti al sito web
BLOG METEO ASSAM


Analisi dell'ondata di caldo del 1-8 luglio 2015 nelle Marche
Pubblicato il 09/07/2015 - Danilo Tognetti

a cura di Danilo Tognetti[1], Michela Busilacchi[2]

 

Scarica l'articolo in formato PDF

 

Giorno dopo giorno, con la bolla di aria torrida africana che risalendo dall'Algeria ha investito gran parte dell'Europa centro-occidentale, le temperature sono cresciute notevolmente anche sul territorio marchigiano, con le condizioni d'afa che sono state accentuate anche dall'aumento del tasso di umidità dell'aria ai bassi strati dell'atmosfera e dalla scarsa ventilazione.

Per dare qualche numero, in base ai dati rilevati dalla nostra rete di rilevamento agrometeo, nel periodo 1-8 luglio, la temperatura media regionale è stata di 26,6°C[3] superiore di ben +4°C rispetto al valore medio della prima decade di luglio per il periodo 1981-2010 (media di riferimento[4]). Giusto per avere un confronto, prendendo come termini di paragone lo stesso periodo del 2003 e del 2012 (gli anni con le estati più calde per le Marche, almeno dal 1961), il valore di quest'anno è stato molto più alto di quello del 2003 (23,8°C) e moderatamente inferiore a quello del 2012 (27,1°C).

Molto del caldo è da attribuire ai valori diurni delle temperature; in effetti, le temperature massime, sempre nei primi otto giorni del mese, hanno fatto registrare una differenza di +4,9°C rispetto al 1981-2010, raggiunta grazie al valore regionale di 33,5°C; più ridotto anche se comunque notevole, l'incremento dei valori minimi (notturni), pari a +3,1°C, per effetto dei 19,8°C medi regionali.

A livello provinciale, Ancona è stata quella che ha fatto registrare la temperatura media più alta, 27,2°C, Macerata la più bassa, 25,5°C; nel mezzo Pesaro-Urbino con 26,9°C e Ascoli Piceno e Fermo con 26,3°C.

 

Meteo ASSAM Regione Marche - temperatura 1 8 luglio 2015

Andamento temperature minime e massime giornaliere regionali, periodo 1-8 luglio 2015 (°C)

 

Stazione

Provincia

Giorno

Temp. Max (°C)

Um. rel. (%) nell'ora della temp. max

Temperatura percepita - Heat Index (°C)

Agugliano

AN

08/07/2015

37.5

29

38.3

Camerano

AN

08/07/2015

36.0

41

39.5

Sassoferrato

AN

07/07/2015

35.1

47

39.8

Carassai

AP e FM

08/07/2015

35.4

38

37.4

Fermo

AP e FM

08/07/2015

36.6

45

42.4

Maltignano

AP e FM

08/07/2015

36.2

40

39.5

Montefortino

AP e FM

08/07/2015

34.4

37

35.3

Spinetoli

AP e FM

08/07/2015

34.8

47

39.1

Matelica

MC

07/07/2015

37.7

40

42.7

Montecosaro

MC

08/07/2015

36.4

39

39.6

Muccia

MC

07/07/2015

34.8

46

38.8

Treia

MC

08/07/2015

36.5

32

37.5

Fano

PU

08/07/2015

39.4

33

43.3

S. Angelo in V.

PU

07/07/2015

34.5

33

34.6

Urbino

PU

07/07/2015

34.9

49

40.1

Temperature massime assolute rilevate per alcune località di riferimento, periodo 1-8 luglio 2015 (°C), umidità relativa misurata nella stessa ora della temperatura massima (%), Heat Index (°C)

 Meteo ASSAM Regione Marche - temperatura estate 2003 2012 2015

 

Estati 2003, 2012 e 2015 a confronto; somme termiche regionali dal 1 giugno (°C)



[1]  Servizio Agrometeo ASSAM Regione Marche, tognetti_danilo@assam.marche.it

[2] Servizio Agrometeo ASSAM Regione Marche, busilacchi_michela@assam.marche.it

[3]     Nel testo, per i dati medi regionali, si fa riferimento ai dati di temperatura misurati da 14 stazioni del Servizio Agrometeo ASSAM - Regione Marche, scelte come rappresentative di tutto il territorio regionale. I dati antecedenti al 1999 provengono da altrettanti stazioni dell'ex Servizio Idrografico di simili caratteristiche geografiche. Per le medie provinciali si fa riferimento alle stesse stazioni suddivise per provincia.

[4] 1981-2010 periodo di clima normale (Cli.No., Climatic Normals) scelto secondo le indicazioni del World Meteorological Organization (WMO, 1989: “Calculation of Monthly and Annual 30-Year Standard Normals”, WCPD-n.10, WMO-TD/N.341, Geneva, CH)

agrometeorologia pan assam agricoltura