Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4499 iscritti al sito web
BLOG METEO ASSAM


Marche. Analisi dell'ondata di maltempo del 23 marzo 2016
Pubblicato il 31/03/2016 - Danilo Tognetti

Scarica l'articolo in versione PDF

Frane, smottamenti, allagamenti, famiglie evacuate, questi ed altri disagi sono state le conseguenze dell'ondata di maltempo che ha colpito le Marche nella giornata di mercoledì 23 marzo. L'origine dell'instabilità va attribuita ad un profondo minimo barico (984hPa la pressione al suolo) formatosi sul basso Tirreno in seguito ad una vasta discesa depressionaria tra la Penisola Iberica ed il Mediterraneo occidentale. Da quella posizione, in prossimità del Golfo di Napoli, la circolazione ciclonica ha favorito l'ingresso di aria umida, prima calda meridionale poi fredda di rientro dai Balcani, evoluzione che ha generato una forte instabilità  sulle Marche e sull'Abruzzo, provocando diffuse ed intense precipitazioni che, per quanto riguarda la nostra regione, hanno interessato maggiormente le province centro-meridionali.

Passando ai numeri, in base ai dati rilevati dalla nostra rete agrometeo, diverse stazioni dell'ascolano, del fermano e del maceratese hanno registrato totali giornalieri di pioggia caduta superiori alla soglia dei 90mm con il massimo di 101mm rilevato dalla stazione di Montelparo (Tabella 1). Dunque, in un solo giorno, la stazione ha rilevato una precipitazione ben più superiore a quella che di solito cade nell'intero mese di marzo (pari a 79mm nel periodo 1999-2015). A livello orario, la precipitazione più intensa è stata quella delle ore 5 rilevata dalla stazione di Ripatransone, pari a 19mm.

L'evento è stato caratterizzato anche da una sostenuta ventilazione dai quadranti settentrionali così come testimoniano gli oltre 100 km/h di raffica massima rilevati dalla stazione di Serrungarina alle ore 21 (Tabella 2).

Meteo ASSAM Regione Marche - pressione al suolo

 

Figura 1. Carta pressione al suolo delle ore 0 UTC del 23 marzo 2016 (fonte http://www1.wetter3.de/Archiv/)

 

 

Stazione

Precipitazione

23/03/2016 (mm)

Media marzo 1999-2015 (mm)

Differenza(%)

Montelparo

101

79

28

Montecosaro

100

78

28

Monterubbiano

95

68

40

Santa Maria Nuova

93

91

2

Sarnano

91

96

-5

Montegiorgio

90

84

8

Tabella 1. Massime precipitazioni giornaliere regionali del 23 marzo 2016 confrontate con i rispettivi totali medi del mese di marzo del periodo 1999-2015 (fonte ASSAM Regione Marche)

Meteo ASSAM Regione Marche - mappa precipitazione

Figura 2. Mappa della precipitazione del giorno 23 marzo 2016 (fonte ASSAM Regione Marche)

 

 

Stazione

Ora

Raffica massima (km/h)

Direzione di provenienza

Serrungarina

21:00

100.44

Nord

Serrungarina

14:00

88.56

Nord

Montalto delle Marche

11:00

87.48

Nord

Serrungarina

22:00

84.6

Nord

Serrungarina

15:00

84.24

Nord

Serrungarina

13:00

82.8

Nord

Serrungarina

12:00

82.08

Nord

Serrungarina

23:00

80.64

Nord

Montalto delle Marche

12:00

77.76

Nord

Serrungarina

00:00

77.04

Nord

Tabella 2. Le dieci raffiche massime orarie più elevate del giorno 23 marzo 2016 e relative direzioni di provenienza  (fonte ASSAM Regione Marche)

 

 

 

 

 

agrometeorologia pan assam agricoltura