Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4574 iscritti al sito web
BLOG METEO ASSAM


Marche. Analisi del maltempo dei giorni 5-6 agosto 2016
Pubblicato il 09/08/2016 - Danilo Tognetti

Scarica la versione PDF dell'articolo

Nei giorni 5-6 agosto la nostra regione è stata interessata da precipitazioni molto intense, spesso dal carattere temporalesco, che hanno provocato danni e disagi specie nelle province di Ancona e Macerata.

L'origine dell'evento va cercata al di sopra del 50° parallelo nord dove da diverso tempo staziona una vasta area depressionaria, madre di quella saccatura che nella giornata di venerdì 5 è giunta sull'Italia scendendo dalla Valle del Rodano. Complice l'arco alpino, la saccatura ha dato origine ad un vortice che nel giorno successivo è scivolato lungo la penisola favorendo l'ingresso dell'aria fredda nordica anche dalla porta della bora.

Sulle Marche, in base ai dati misurati dalla nostra rete di rilevamento dei dati meteorologici, i fenomeni più intensi del giorno 5 si sono abbattuti sulla provincia di Ancona in particolare sul settore costiero e collinare; il giorno successivo, sabato 6, piogge violente hanno interessato l'entroterra maceratese.

La massima precipitazione oraria del venerdì è stata rilevata alle ore 20 dalla stazione di Camerano, pari a 33mm, valore molto elevato che corrisponde al quarto record orario per la stazione da quando è in funzione. Anche la stazione di Jesi ha rilevato una precipitazione molto intensa. Qui l'evento è durato 3 ore, dalle 18 alle 20, con un totale di pioggia caduta pari a 33mm ed un massimo di 29mm alle ore 19.

Ma è stato nella giornata di sabato 6 che si sono avuti gli accumuli maggiori. In particolare, alle ore 11, la stazione di Pollenza ha fatto registrare una pioggia di ben 50mm, record della stazione da quando è in funzione. L'intera precipitazione è durata dalle 10 alle ore 13 con un totale di pioggia caduta pari a 67mm. Altre piogge decisamente intense sono state rilevate dalla stazione di Matelica, 41mm alle ore 12 (secondo valore record per la stazione), dalla stazione di Serrapetrona, 35mm alle ore 9 (ottavo valore record per la stazione).

Le piogge di sabato sono state inoltre più durature rispetto a quelle del venerdì, come dimostrano i totali giornalieri in alcuni casi cospicui: Serrapetrona, 87mm; Pollenza, 68mm, Muccia 58mm.

 Meteo ASSAM Regione Marche - anomalia geopotenziale 500mb

Mappa di analisi (modello GFS) del geopotenziale a 500hPa del 06/08/2016 ore 0 UTC (fonte www.wetter3.de)

Meteo ASSAM Regione Marche - precipitazione 5 6 agosto 2016

Marche. Mappe della precipitazione giornaliera, 5-6 agosto 2016

Meteo ASSAM Regione Marche - camerano 6 agosto

Stazione di Camerano. Venerdì 5 agosto 2016. Andamento orario precipitazione (mm), temperatura media (°C), velocità vento (m/s). Si osserva la pioggia delle ore 19-20, periodo in cui c'è stato anche un sostanzioso calo della temperatura (di circa 9°C in due ore) ed un rafforzamento della ventilazione (72,4 km/h la raffica massima delle ore 19).

 Meteo ASSAM Regione Marche - Pollenza 7 agosto

Stazione di Pollenza. Sabato 6 agosto 2016. Andamento orario precipitazione (mm), temperatura media (°C). Elevato il picco delle ore 11, pari a circa 50mm. Evidente è anche il calo termico di quasi 5°C tra le ore 10 e le ore 11.

Meteo ASSAM Regione Marche - serrapetrona 7 agosto

Stazione di Serrapetrona. Sabato 6 agosto 2016. Andamento orario precipitazione (mm), temperatura media (°C). In questo caso la pioggia ha avuto carattere intenso ma anche duraturo con un totale di pioggia caduta, dalle 9 alle 14, pari a 86mm. La temperatura è passata dai 18,2°C delle ore 8 ai 14,4°C delle ore 12.

Meteo ASSAM Regione Marche - shelf cloud ancona

Spettacolare shelf cloud sovrastante la zona porto di Ancona (Foto Curzi - Resto del Carlino)

 

Meteo ASSAM Regione Marche - allagamenti tolentino

Allagamenti nel maceratese (fonte Corriere Adriatico)

agrometeorologia pan assam agricoltura