Meteo e Clima nelle Marche

Meteorologia e climatologia per il territorio delle Marche, a servizio dell'agricoltura

2-6 agosto 2017: la temperatura massima sfonda la soglia dei 40°C nelle Marche. Oltre i 33°C quella media.

clock agosto 16, 2017 14.23 by author admin
Negli ultimi giorni, sotto la fornace dell'aria torrida nord-africana, la temperatura media nelle Marche ha raggiunto valori decisamente cospicui, mai registrati da quando la nostra rete di stazioni agrometeo è attiva, abbondantemente superiori ai record stabiliti negli anni precedenti. [Prosegue]


2-3 agosto 2017. Oltre i 31°C di temperatura media nelle Marche. La massima regionale sfiora i 40°C

clock agosto 4, 2017 14.06 by author admin
In passato è già successo che, in giorni molto caldi la temperatura media regionale superasse la soglia dei 30°C, ma mai come quest'anno, il caldo ha raggiunto livelli così elevati! Negli ultimi due giorni, sotto la fornace dell'aria torrida nord-africana, la temperatura media nelle Marche ha raggiunto valori decisamente elevati, mai registrati da quando la nostra rete di stazioni agrometeo è attiva. [Prosegue]


Analisi dell'ondata di caldo del 1-8 luglio 2015 nelle Marche

clock luglio 9, 2015 15.42 by author Danilo Tognetti
Giorno dopo giorno, con la bolla di aria torrida africana che risalendo dall'Algeria ha investito gran parte dell'Europa centro-occidentale, le temperature sono cresciute notevolmente anche sul territorio marchigiano, con le condizioni d'afa che sono state accentuate anche dall'aumento del tasso di umidità dell'aria ai bassi strati dell'atmosfera e dalla scarsa ventilazione. [Prosegue]


Il caldo ed il calo delle precipitazioni di aprile e maggio 2015 nelle Marche

clock maggio 21, 2015 13.18 by author Danilo Tognetti
I mesi di aprile e maggio sono stati caratterizzati da una prevalente stabilità in regione, contesto in cui i valori termici sono cresciuti di molto, superando abbondantemente le medie del periodo. [Prosegue]


Analisi delle temperature medie mensili gennaio-ottobre 2014

clock novembre 26, 2014 14.52 by author Danilo Tognetti
Secondo l'ultimo report del NOAA (Global Analysis - October 2014), il 2014 sarà probabilmente uno fra i primi tre anni più caldi dal 1880 (cioè da quando sono iniziate le osservazioni). L'anno in corso infatti, anche in assenza di El Nino, sta facendo registrare record su record di temperature mensili elevate. [Prosegue]


L'estate 2014 nelle Marche

clock settembre 19, 2014 09.30 by author admin
La stagione estiva 2014 è stata caratterizzata da frequenti condizioni di alta pressione a latitudini artiche e nord-europee, così come testimonia l'estesa anomalia positiva del geopotenziale a 500mb particolarmente accentuata in prossimità del Mare di Norvegia. La disposizione anticiclonica ha favorito la penetrazione di depressioni atlantiche verso latitudini più basse, in particolare verso la penisola italiana che ha vissuto quindi una stagione estiva più perturbata della norma. [Prosegue]


Regione Marche. Temperatura media maggio 2013 - marzo 2014

clock aprile 3, 2014 16.07 by author Danilo Tognetti
E con marzo siamo al decimo mese consecutivo con temperatura media al di sopra della norma. [Prosegue]


L'inverno 2013-2014 nelle Marche

clock marzo 11, 2014 15.09 by author admin
La stagione invernale 2013-2014 è stata caratterizzata dalla permanenza di una profonda depressione di aria fredda polare sul Nord-Atlantico. Tale configurazione, complici anche i blocchi anticiclonici che spesso si sono venuti ad instaurare sul comparto russo ed est-europeo, ha favorito il flusso di correnti miti e umide oceaniche che poi si sono riversate anche sull'Italia arrivando dai quadranti occidentali. Ne è venuta fuori quindi una stagione dal carattere mite con precipitazioni spesso sopra la norma. [Prosegue]


Il caldo di gennaio 2014 nelle Marche e le piogge di fine mese.

clock febbraio 4, 2014 15.26 by author admin
Nel corso del mese di gennaio, un lobo del vortice polare dislocato per parecchi giorni sul Nord-America ha favorito il flusso di miti correnti atlantiche sull'Europa centro-occidentale, condizionando l'andamento termico in particolare sull'Italia. Le Marche non sono rimaste immuni da tale fenomeno, così come testimonia la temperatura media mensile superiore di molto al valore di norma [Prosegue]


L’autunno 2013 nelle Marche.

clock dicembre 17, 2013 10.50 by author admin
Per buona parte della stagione autunnale, fino a verso metà novembre, a dominare è stata l'alta pressione di origine atlantica con contributi di aria calda dal Nord-Africa che hanno mantenuto le temperature su valori spesso sopra la media specie ad inizio settembre ed a cavallo fra la fine di ottobre e l'inizio di novembre. Non sono mancate incursioni fredde settentrionali causa di abbassamenti termici e di rilevanti precipitazioni per il forte contrasto termico che si è venuto a creare con le calde acque mediterranee. Fenomeni che poi si sono amplificati nella seconda parte di novembre quando, in più occasioni, delle colate di aria fredda polare e siberiana hanno generato vortici in prossimità della nostra penisola. [Prosegue]